Top
Blog > Blog >

Un ristorante di Amsterdam propone tavoli in casette ecologiche singole per un'esperienza culinaria adorabile e sicura.

11.05.2020

Un ristorante di Amsterdam propone tavoli in casette ecologiche singole per un'esperienza culinaria adorabile e sicura.

 

 

Mentre il mondo pensa a come riaprire gli esercizi commerciali e a mantenere la distanza sociale allo stesso tempo, un ristorante di Amsterdam sembra aver trovato un buon compromesso.

 

Il ristorante ETEN Mediamatic è situato sul lungomare della capitale olandese e ha allestito delle casette singole in cui i clienti sono totalmente separati gli uni dagli altri. Oltre a ciò si ha la possibilità di gustare il proprio piatto ammirando le splendide viste su uno dei più famosi canali della città.

 

Il ristorante, che ha recentemente avviato l'installazione di questo progetto, servirà una cena vegetriana con piatti presentati su lunghi vassoi di legno in modo che i camerieri non abbiano in nessun modo un contatto diretto con i clienti.

 

 

 

 

Inoltre, durante tutto il servizio, i camerieri indosseranno indumenti protettivi come maschere per il viso e guanti.

 

"In questi tempi siamo ispirati dalle precauzioni di contagio e dalla riprogettazione degli ambienti", ha scritto il ristorante in un post sul progetto. "Le nostre casette proteggono da eventuali contatti con le altre persone, offrendo allo stesso tempo un'esperienza di una cena intima e romantica."

 

Le casette, come sostiene il proprietario del ristorante, sono raccomandate per le persone che già vivono insieme.

 

La cena in questo locale - consiste in 4 portate al prezzo di € 100 per due persone, o circa $ 108- Il ristorante aprirà alla fine di questo mese e i tavoli sono già stati tutti prenotati almeno fino a tutto il mese di Giugno.

 

L'apertura del ristorante è però ancora subordinata dalle disposizioni governative.

Attualmente, Amsterdam prevede che i ristoranti saranno in grado di aprire sia all'aperto che al coperto con posti limitati entro il 1 ° giugno. I Paesi Bassi hanno più di 42.000 casi confermati di COVID-19, secondo la Johns Hopkins University.

 

Il ristorante ha reso noto che qualora le prenotazioni dovessero venire cancellate a causa da nuove disposizioni governative, i clienti avranno diritto ad ottenere un rimborso completo della prenotazione.

 

Hai un bar o un ristorante e vuoi adottare una soluzione simile? Contattaci: info@annieclaire.eu

 

CATEGORIE

FOLLOW ME

Facebook Instagram Linkedin Pinterest

NEWSLETTER

Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa sulla privacy e acconsento all’utilizzo dei miei dati personali per l’invio della newsletter