Top
Blog > Blog >

Top cucina: quale scegliere?

07.09.2020

Top cucina: quale scegliere?

Scegliere il top della propria cucina è cosa da fare con molta attenzione. Come già sai, sul piano cucina verranno svolte tutte le attività connesse alla preparazione dei cibi: preparare ogni tipo di cibo, appoggiare pentole bollenti o preparare degli impasti.

 

Queste operazioni a lungo andare, potranno ovviamente danneggiare il top della cucina. In base all'uso che ne farai e alle vostre abitudini, in questo post ti aiuteremo a scegliere il top più adatto alle tue esigenze scoprendo che non sarà poi così difficile.
 
Te ne elenchiamo alcuni tra i più importanti, indicando le rispettive fasce prezzo per orientarti al meglio nella scelta del tuo futuro piano di lavoro.

 

 

 

 

 

 

 

 

I nostri consigli sui migliori top cucine selezionati per te.

 

 

 

 

Sono diverse le motivazioni le quali ti porteranno ad acquistare un determinato piano di lavoro. Ribadiamo che si tratta della superficie più esposta ed utilizzata, e quindi più sottoposta a rischi di usura.

 

Capire qual è il top ideale per la propria cucina, è un mix di aspetti tecnici ed estetici dipendenti sempre dal fatto di avere ben chiaro l'utilizzo che farai della propria cucina: oggi ci sono a disposizione soluzioni molto performanti, sia in termini di qualità che di resistenzache non trascurano il valore estetico e nemmeno l'aspetto economico.

 

 

 

 

Un ottimo compromesso qualità-prezzo? Il top in laminato ABS. (Fascia prezzo €€)

 

 

 

 
Probabilmente il piano da lavoro più usato sulle cucine, grazie alla sua vastità di colorazioni e finiture disponibili. La sua facilità di montaggio è un'altra peculiarità, oltre al prezzo competitivo.
Non ha rivali in termini di convenienza,e rispetto a qualità e funzionalità dà ottime prestazioni.
 
È un materiale estremamente pratico come top da cucina: ha una buona resistenza al logoramento e si pulisce facilmente. 
Per quanto riguarda le alzatine, è meglio prevederle in acciaio solo nella parte dove si trova il piano cottura: l'elevata temperatura costante causata dal vapore delle pentole, potrebbe creare dei problemi.

 

 

 

 

L'evoluzione del top cucina in laminato: il piano in laminato HPL. (Facia prezzo €€-€€€)

 

 

 

 

Questo piano è costituito da strati di HPL – high pressure laminate – compressi dalla combinazione di calore e alta pressione. Il top cucina in HPL ha molte caratteristiche quali resistenza a graffi, urti, abrasioni, agenti chimici e temperature elevate.
 
Il top in HPL è inoltre facilmente pulibile e disinfettabile, oltre ad essere antibatterico.
Ai top in HPL è inoltre possibile integrare un lavello della stessa finitura creando una continuità con il piano di lavoro.

 

 

 

Il top in quarzo: il giusto mix tra estetica e durabilità. (Fascia prezzo €€€)

 

 

 

 

Il top in quarzo è una tipologia di piano molto richiesta sia per le sue caratteristiche di resistenza all'abrasione, al calore e all'attacco di agenti chimici.
 
Le eccellenti caratteristiche qualitative, hanno reso questa superficie igienica e durevole, quindi molto adatta ad essere utilizzata come piano di lavoro in cucina.
 
Ottimo sostituto di pietre naturali ed è caratterizzato da tutti i loro punti di forza: è altamente performante. A differenza delle pietre naturali invece, essendo poco poroso, è molto resistente alle macchie e facile da pulire e disponibile in tantissimi colori e finiture (opaco, lucido ecc.).
 
Al top in quarzo è inoltre possibile integrare un lavello della stessa finitura creando una continuità con il piano di lavoro.

 

 

 

 

Top in Fenix (Fascia prezzo €€€-€€€€)

 

 

 

 

Ottenuta tramite l’ausilio di nanotecnologie e caratterizzato da una parte trattata con resine di ultima generazione, è il materiale che ha spopolato al Salone del Mobile di Milano 2019, per la sua resa estetica molto accattivante e la sua estrema versatilità.
 
Tutte queste peculiarità permettono ad usare il Fenix come superficie adatta per rivestire diversi complementi di arredo come tavoli, sedie, pensili, porte, piani cucina e bagno.
 
Come suggerisce il suo nome si rigenera da eventuali micro graffi superficiali grazie alla termoriparabilità.

 

La cosa straordinaria è che in caso di presenza di graffi, è possibile rigenerarlo attraverso un trattamento di calore con un panno e un ferro da stiro.

 

 

 

 

Top in acciaio (Fascia prezzo €€€€)

 

 

 

 

Il top cucina in acciaio inox è utilizzato su ogni tipologia di cucina, grazie alla forte resistenza a corrosione e urti

 

Nonostante sia un materiale facile da pulire, è altrettanto semplice sporcarlo: basti pensare agli aloni generati dall'acqua, dal calcare, dalle impronte digitali ecc..

 

Il costo di questo prodotto spesso è molto alto e ci sentiamo di consigliarlo a coloro che utlizzano la cucina molto spesso quasi in modo professionale.

 

 

 

 

Piano in Corian (Facia prezzo €€€€)

 

 

 

 

 

Questo materiale del tutto innovativo, può essere modellato e termoformato.

 

Il Corian è resistente, igienico, facilmente pulibile e riparabile grazie alle sue caratteristiche tecniche.

 

Un'ottima caratteristica del Corian è che si possono realizzare piani senza giunture, così da rendere unico ogni singolo elemento.

 

L'elevata versatilità di questo materiale, consente di creare per le cucine soluzioni con vasche integrate e isole, penisole o piani snack dalle forme totalmente originali e personalizzate.

 

 

 

Devi acquistare una cucina nuova?

 

Dai un'occhiata alle nostre idee di cucina: CUCINE DI DESIGN ANNIE CLAIRE

 

 

 
___________________________________________________________________________________________
 
Ti è piaciuto l'articolo? Potresti leggere anche: 

 

Come arredare una cucina moderna

 

 

7 punti essenziali da considerare prima di acquistare una cucina

 

 

Come pulire i mobili della cucina? I migliori rimedi naturali

 

 

Cucina piccola? Alcuni trucchi per ottimizzare al meglio gli spazi

 

 

 

CATEGORIE

FOLLOW ME

Facebook Instagram Linkedin Pinterest

NEWSLETTER

Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa sulla privacy e acconsento all’utilizzo dei miei dati personali per l’invio della newsletter


CERTIFICATO FSC SU TUTTI I NOSTRI PRODOTTI, NEL RISPETTO DELLA NATURA E DELL'AMBIENTE. UTILIZZIAMO VERNICI ALL'ACQUA E MATERIALI SENZA EMISSIONI DI FORMALDEIDE.