Top
Blog > Blog >

Arredamento: come abbinare i colori nel modo giusto

05.12.2020

Arredamento: come abbinare i colori nel modo giusto

 

 

 

Se stai arredando casa o semplicemente una stanza e sei in crisi con gli accostamenti cromatici, in questo articolo ti aiuteremo a capire come abbinare i colori nel modo giusto.

Il mondo dell'interior design ha una scelta molto vasta di palette di colori da poter utilizzare, a seconda dello stile che seguirai, ognuno avrà il suo accostamento preferenziale: dal monocromo del minimalismo alla moltitudine di colori dello stile etnico.

 

Oltre che al tipo di stile, anche la tipologia di stanza influenzerà la tipologia di colori da scegliere: arredare una taverna non è uguale ad arredare una camera da letto.

Tieni sempre presente una cosa molto importante quando vuoi abbinare i colori nel modo giusto: la creatività non conosce limiti.

 

 

 

 

 

 

Arredamento: come abbinare i colori degli interni in stile moderno

 

Come abbinare colori dei mobili, dei tendaggi, della tappezzeria e delle pareti?

Eccoti alcuni spunti su come fare il giusto accostamento cromatico per creare degli interni moderni:

 

1. Innanzitutto inizieremo procurandoti una mazzetta colori RAL. Cos'è il RAL? Il termine RAL è utilizzato per definire un sistema di codifica standard dei colori per la verniciatura.

La cartella RAL raccoglie circa 2000 colori. Ad ognuno di essi è associato un codice numerico preceduto dall'acronimo RAL.

Per esempio per identificare il bianco assoluto o bianco puro si utilizza il RAL 9010, per il bianco traffico si utilizza il RAL 9016.

In questo modo avrai davanti a te una vasta scelta di colori, dove potrai individuare le tue tonalità preferite per fare la scelta giusta nell'abbinare i colori per il tuo arredamento.

 

 

 

2. Scegli i colori in base ai tuoi gusti, cercando sempre di pensare che il tutto docrà avere poi un senso e un filo logico tra tutto l'arredo.

 

3. Se ti piacciono i colori energici, accesi, puoi decidere di applicarli in alcuni dettagli non troppo grandi altrimenti rischi di stancartene col tempo.

 

4. Un fattore importante da tenere a mente quando si devono abbinare i colori nell'arredamento è la luce interna: se l'ambiente ha poca luminosità, poca luce naturale, ti consigliamo di optare per colori chiari i quali danno l'effetto di ampliare gli spazi e dare più ariosità.

 

5. Se hai colori già presenti all'interno della stanza e non possono essere cambiati, puoi cercare un colore per l'arredo della stessa tonalità del pavimento ad esempio, oppure un colore più chiaro o più scuro per "staccare".

Ad esempio, se abbiamo un colore del pavimento chiaro, possiamo arredare la stanza con mobili di tonalità un po' più scure. In questo modo l'arredo risalterà di più, perché appunto "stacca" da tutto il resto della pavimentazione.

 

 

Arredamento: quali colori si abbinano meglio?

 

Ora ti daremo qualche consiglio pratico per fare in modo che tu abbia le idee più chiare su questo argomento.

Considera sempre che il colore più semplice da utilizzare in assoluto è il bianco. Il bianco è una gradazione di colore così neutra che si abbina tranquillamente con tutte le altre, inoltre ha la capacità di ponderare uno spazio cromaticamente iridescente, dando più armoniosità in ogni stanza.

 

Il rosso, il giallo, il corallo e l'arancione sono colori molto vivaci e caldi. Per attenuare tonalità così energiche, abbinali a colori tipo il beige, il sabbia o il metalizzato.

 

 

 

 

 

Il verde salvia e il blu invece, sono colori più evanescenti, ottimi per creare una zona giorno più vivace. Se vuoi ampliare la palette colori e creare una combinazione originale, aggiungi un giallo acceso o una nuance di turchese.

 

Il colore ottanio è un'ottima alternativa al blu e al verde: si abbina con molte gradazioni a constrasto, come il rosso mattone e il giallo, o in sfumatura, come i verdi e gli azzurri.

 

Viola, lilla e magenta, si acquisiscono mettendo insieme il blu e il rosso. A seconda dei quantitativi di colore e dell'aggiunta di bianco, è possibile ottenere sfumature diverse.

Razionando con cura la quantità del colore, avrai la possibilità di ottenere un mix nuovo ed elegante.

 

 

 

 

 

 

Conclusione - Come abbinare i colori nel modo giusto

 

Un consiglio: non farti prendere troppo dalla mania dell’abbinamento dei colori, il rischio è esagerare con l’effetto matchy-matchy.

Il risultato non è più un ambiente ben arredato, ma un interior design maniacale, che non mette a proprio agio.

 

 

 

 

Devi arredare casa?

 

Dai un'occhiata alle nostre idee di arredo (tutto rigorosamente senza emissioni di formaldeide):  ARREDI ANNIE CLAIRE 

 
 
 

Ti è piaciuto l'articolo? Potresti leggere anche: 

 

Arredamento senza formaldeide: una casa più sana e al naturale

 

Quale stile di arredamento scegliere per la propria casa?

 

 

 

 

CATEGORIE

FOLLOW ME

NEWSLETTER

Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa sulla privacy e acconsento all’utilizzo dei miei dati personali per l’invio della newsletter

Contatti

+39 0444 466939
+39 0444 665780
info@annieclaire.eu
Annieclaire0039
+39 0444 466939